10 maggio 2010

Hung Parliament

Hung Parliament: lo scenario in cui, in un sistema bipolare come quello del Regno Unito, nessun partito ottiene la maggioranza assoluta per poter governare da solo.

In inglese, "hung parliament" è un’espressione idiomatica, tanto che molti dizionari inglesi la trattano come voce indipendente o comunque viene inserita sotto l’aggettivo hung e non è associata al participio passato del verbo hang. Il significato di hung infatti è metaforico e descrive una situazione di incertezza, “in sospeso”.
Molti media italiani non sembrano rendersene conto e probabilmente pensano a una collocazione (le singole parole che compongono l’espressione mantengono il significato che hanno al di fuori della collocazione stessa), tanto che la traduzione preferita è "parlamento appeso". Addirittura c’è chi parla anche di "parlamento impiccato", ignorando che il participio passato del verbo hang nell’accezione “impiccare” è hanged e non hung.
Più adeguata e' la scelta di chi ha mantenuto l’espressione inglese e l’ha spiegata con “parlamento paralizzato”, “parlamento bloccato” oppure con un più descrittivo “senza maggioranza assoluta”.

tratto da: Terminologia etc.